Come leggere una ricetta?

Scarica documentazione PDF Legenda

1 Occhio destro OD, occhio sinistro OS, correzione per lontananza;


2 ( + ) = Ipermetropia (l’occhio troppo corto), la lente è più spessa al centro e piu’ sottile al bordo;


3 Gradazione/valore del difetto, in diottrie dpt, passi a 0.25 dpt


4 Visus: quanto vede l’occhio con la gradazione (Vcc= Visus con correzione), è
indipendente del valore (3), Visus 1.0 = 100%, monoculare OD-OS


5 ( - ) = Miopia (l’occhio troppo lungo), la lente è più spessa al bordo e piu’ sottile al centro


6 Astigmtismo: il valore è la somma del astigmatismo corneale (90%) e l’astigmatismo interno/cristallina (10%). L’asse significa la posizione dell’astigmatismo, varia da 0-180 gradi.


7 Visus binoculare: visus con tutte due gli occhi


8 Addizione: grado della presbiopia, ha sempre un valore positivo, il valore per vicino è la somma tra valore lontano e addizion,



per esempio: OD:    (+0.75)  +  (2.50)  =  +3.25;

                              OS:    (- 1.00)  +  (2.50)  =  +1.50;

l’astigmatismo rimane invariata

Ricetta per vicino: OD:   +3.25
                             
                                          OS:   +1.50   -1.50   10


9 D o Delta: distanza l’occhio (cornea) - lente occhiali, il valore puo’ cambiare secondo modello della montatura (distanza), è un valore importante
per il montaggio degli occhiali, piu’ alto il valore (3) piu’ alto la differenza per esempio:
ricetta -10.0m dpt a D = 19mm,
occhiali D = 14mm: valore lente -9.50.